sabato 16 dicembre 2017

The Un-Power: Il mio superpotere inutile!


Un appassionato di fumetti di supereroi come me non poteva proprio resistere al giochino tra blogger iniziato dal Conte Gracula: Se fossimo dei supereroi, quale sarebbe il nostro superpotere inutile?
In breve: una nostra caratteristica, che ci contraddistingue. Ma che in questo gioco diventa metaforicamente un inutile superpotere.

Ecco le regole della tag “The Un-power” (cioè Il non-potere):
Pensa a una tua abilità sviluppatissima, ma per lo più inutile nella vita di tutti i giorni. Scegli uno solo dei tuoi superpoteri inutili, quello più stupido, inaffidabile o divertente.

1.Dai alla tua abilità un nome altisonante e una descrizione degna di un fumetto di supereroi – meglio se con spiegone pseudo-scientifico incorporato. Nel dubbio, mettici i quanti: rendono tutto più scientifico, con chi non sa cosa siano.

2.Ora ridescrivi il tuo superpotere in parole semplici, perché spiegandola come una cosa da fumetto, potrebbe sembrare una figata, ma in realtà è un potere inutile.

3.Nomina altri tre blogger che vedresti bene nella formazione iniziale della tua Blog-stice League (o qualunque nome tu preferisca) e linka uno dei loro blog a tua scelta, quindi chiedi loro se vogliono partecipare a questa tag. Tre persone in tutto possono bastare, come fondatori di un supergruppo dai poteri inutili. O no? Se ti fa piacere, butta giù due righe sul perché. Se ti dovesse mancare il tempo, nomination e link basteranno.

Opzione: formazione allargata per taggatori non pigri! Vuoi un supergruppo più nutrito sin da subito? Nomina più persone, ma lascia qualche blogger anche agli altri, mi raccomando!


Non potremmo mai fare peggio di lui!
Devo ringraziare Riccardo se ora ho la possibilità di rivelare al mondo il mio superpotere inutile, perché a quello utile ci ha già pensato lui dalle pagine del suo blog!
  
Ed ora senza ulteriori indugi, ecco il mio superpotere!

Nato in una sera buia e tempestosa, si vocifera verso ora di cena, Cassidy ha dato i primi segni del suo inutile potere fin dai primissimi giorni di vita.

Le origini di tale incredibilmente inutile specialità si perdono tra gli eoni del tempo, ma sicuramente prevedono i Quanti (Quanti signò? Ho fatto due etti, che faccio lascio?) oppure l’esposizione alle famigerate Nebbie Terrigene della provincia Piemontese. Ma l’inutile potere scorre potente nella famiglia Cassidy, figlio di un fanatico del cioccolato fondente e di un’Emiliana che grattugiava il parmigiano anche nel biberon del piccolo Cassidy, la leggenda, tramandata in racconti attorno al fuoco (grigliando salamelle) narra della notte in cui il vorace bambino tenne in ostaggio i novelli genitori fino al mattino, costringendoli a nutrirlo ben oltre limiti umanamente accettabili con le sue urla per nulla umane (per altro… Storia vera!).

Panificati, affettati, dolci, salato, piccate, Cassidy comprende presto che da grandi poteri, derivano grandi abbuffate, da allora è il vostro amichevole Cassidy di quartiere, che con il suo famigerato SENSO DI MAGNO fa tremare tavoli, ristoratori e fanatici della dieta.


Gli effetti collaterali della lotta al crimine!
In soldoni... (ovvero spiegata per tutti quelli che non sono per forza dei nerd senza ritorno)

Sono un pozzo senza fondo, non solo mi piace mangiare, ma per riempirmi davvero bisogna preparare di tutto, dall’antipasto al dolce, possibilmente in porzioni abbondanti. La parte incredibile è l’effetto sorpresa, perché a guardarmi non sembro proprio un gran mangione, ma se mi inviti a cena la sorpresa vera l’avrai al momento del conto!

Un super potere inutile perché appena lo perderò, mi ritroverò con una fame atavica e tipo mille chili di sovrappeso, ma finché dura me la godo!

Passiamo ai nominati, per la mia squadra dei Baravengers voglio per forza questi loschi figuri!

Michele de Il Cumbrugliume: Ragazzo, sappiamo che sai trovare signorine per la tua rubrica del venerdì, ci servono appassionati di gnoc… Ehm di fumetti per questa impresa!

Fperale di Cent'anni di nerditudine: Ho bisogno in squadra di qualcuno di più nerd anche di me, uno che sia davvero il cervello dell’operazione!

Kukuviza di Cinecivetta: Portiamo un po’ di ali in questa squadra, ci piacciono gli elementi volanti, che non siano sempre le solite quattro casse da morto!

22 commenti:

  1. ahhaah anche il tuo non è un superpotere inutile! Nelle serate "All you can eat" sei il supereroe che toglie dagli impicci degli avanzi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun avanzo di cibo verrà abbandonato, a colpi di scarpetta riporteremo la giustizia! ;-) Cheers!

      Elimina
  2. Non sarebbe poi così tanto inutile se il metabolismo aiutasse, sarebbe il sogno di una vita :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma veramente, sarebbe proprio un paradiso altro che, vabbè tra poco arrivano le feste, dove siamo tutti autorizzati a sfondarci di cibo ;-) Cheers

      Elimina
  3. UAU, somma invidia per questo potere! Una parte del potere ce l'avrei anch'io, che se una cosa mi piace non riesco a frenarmi dal mangiarne fin quando fa male, fin quando ce n'è, ma il problema è che per costituzione da parte di madre ingrasso già respirando aria, quindi per mantenere un fisico almeno dignitoso devo mangiare in media mille volte in meno di quanto vorrei :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, da un grande appetito derivano tante ore di corsa e allenamenti vari, anche perché ho un metabolismo in letargo del 1992 ;-) Però su singola pappata, posso ancora dire la mia ecco, quello si ;-) Cheers!

      Elimina
  4. Un potere che condivido anch'io! Hai ben spiegato le tue origini; Io forse sarò stato morso da un panino croccante con bresaola, formaggio, rucola. O forse l'ho morso io, ora non ricordo bene ;)
    Saluti! Gnam!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considerando che sei qui a raccontarlo, penso che sia stato il panino ad avere la peggio nel vostro duello ;-) Gnam! Ehm volevo dire Cheers!

      Elimina
  5. Che tu ci creda o no, un gioco che facevamo anche noi al liceo era proprio quello di inventarsi superpoteri inutili o altamente controproducenti, e mi ricordo che uno di quelli che ebbe più successo era il potere di uccidere Umberto Eco solo volendolo; questo potere poneva un grande dilemma morale: usare il potere e privarci di una grande mente e orgoglio italiano o non utilizzarlo e pentirsi per aver sprecato l'unico superpotere mai posseduto? Il tuo, però, adesso che arrivano le feste penso che tornerà di grande utilità ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potrebbe essere la trama di un episodio di "Ai confini della realtà", uccido una grande gloria oppure spreco l'unico potere che possiedo, Umberto Eco avrebbe sicuramente apprezzato il dilemma morale dietro a tutto questo! In effetti arriva la porzione dell'anno in cui questo potere si manifesta a piena potenza ;-) Cheers

      Elimina
  6. le nebbie terrigene piemontesi XD le ho respirate tantissime volte ma niente poteri, sarò io?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avrai un gene inumano latente, sai come funziona no? Fino a qualche tempo fa gli Inumani non erano cosi popolari. Sarai più uno da incidente in laboratorio ;-) Cheers!

      Elimina
  7. beato te va!
    occhio però che questo è il classico superpotere che con l'età tende a calare, e io ne so qualcosa...
    saludos!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so bene, per questo era perfetto come potere inutile ;-) Cheers!

      Elimina
  8. Ahahah standing ovation per l'immagine dell'orribile film di Acciaio!
    Lo avevo dimenticato ma "grazie" per avermelo riportato alla mente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non bisogna dimenticare quando il super eroi al cinema non erano proprio tutti tutti scintillanti ecco ;-) Cheers

      Elimina
    2. Pensa che quando ne parlarono in qualche albo Play Press ero tutto ansioso di vederlo,"Wow, un film su un personaggio semi sconosciuto, tra i miei preferiti!". L'ho visto parecchi anni dopo l'uscita, per caso su Italia 1, credo. Me ne sono pentito! Per una volta a non piacermi era tutto e non solo la poca fedeltà al fumetto 😝

      Elimina
    3. Si la poca fedeltà al fumetto era l’ultimo dei problemi di quel film. Che poi ha dietro una storia interessante, Shaq è una fanatico di Superman, e “Steel” era il personaggio ideale per lui, ecco, non è andata proprio benissimo (auch!).

      Ci sarebbe materiale per una bella (brutta) rubrica, i film di super eroi quando i super eroi al cinema non avevano le attenzioni di oggi, il materiale non mancherebbe, ci faccio un pensiero :-P Cheers!

      Elimina
  9. Risposte
    1. Tutto sommato ha i suoi vantaggi, anche se non serve a molto ;-) Cheers

      Elimina
  10. Mi sono proprio adagiato sugli allori, in queste settimane, non avevo ancora letto il tuo post, fino a poco fa. Shame on me!
    Bel poterazzo, comunque, finché il mana accumulato non si manifesta fisicamente nella forma del "panza pool" ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto il lato oscuro è la Panza che mi trasformerà nel difensore di Gotham City: Fat-Man ;-) Ma figurati Conte, non scappa mica il post, anzi sempre un piacere leggerti sulla Bara Volante! Cheers

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...